Programma

Sabato 14 settembre

9 | La colazione delle Cappuccine

Dal dolce al salato, con racconto dell’antico convento delle Cappuccine. A cura di Slow Food: bufféta, tette delle monache, chifferini austriaci, cappuccino, polenta e grass pistà, chisolina burro e acciughe, vino bianco. Costo € 10.
Su prenotazione: 335 269903, condotta.slowfoodmn@gmail.com.

9-19.30 | Retroazione | installazione

Vuoi partecipare alla creazione di un’opera d’arte multimediale? Filma con lo smartphone i giardini che preferisci e caricarli sul sito retroazione.xyz. Verranno elaborati da un algoritmo che li trasformerà in un’installazione immersiva, da scoprire nei Tinelli di Palazzo Te. Progetto audiovisivo: Collettivo Superbudda, a cura di Paola D’Orsogna. Tecnagon Produzioni e Palazzo Te.

10-12.30 | Naturalmente Geometrie

La natura come modello continuo nell’arte e nei manufatti. Piccoli scenari uniscono elementi vegetali e interpretazione artistica. A cura di Spazio Arrivabene 2.

10-13 | Giardino Disegno

Esposizione, a cura della Galleria Disegno, delle opere di Marta Allegri, Italo Lanfredini, Rolando Tessadri.

10-13 | Confusione apparente

Tra paesaggi illustrati e consigli per la floricoltura: esposizione dedicata ai preziosi libri antichi studiati per realizzare il giardino romantico di Palazzo d’Arco.

10-13 | Rinascite

Nei paesaggi naturali del Nord Europa si risvegliano personaggi cristallizzati nel tempo, prelevati dal passato grazie all’archivio dell’americana Library of Congress, immersi in una nuova vita. Mostra fotografica di Olmo Amato, curata da Il Rio Edizioni.

10-19 | Jardin Joli

La creatività incontra la natura nel giardino trasformato dalla fantasia di F. Bottoli, A. Filippini, F. Vischi, G. Allodi, F. Franzoni, S. Antonioli e S. Meneghelli, A. Marchetti. Tra rampicanti e cespugli trovano spazio arte contemporanea, fotografia, moda, design.

11 | L’orto dell’Imperatore

L’associazione Via Carolingia illustra il progetto dell’orto medievale, disegnato grazie alle istruzioni di Carlo Magno, che si andrà a realizzare nel parco del convento del Gradaro.

12 | In mezzo scorre il Rio

Visita guidata ai giardini affacciati sul rio, per raccontare la storia passata del corso d’acqua e gli attuali progetti di valorizzazione. A cura della Fondazione Pescherie di Giulio Romano.

15 | Vestiti di natura

Personalizzazione a cura degli studenti NABA delle magliette di Wrad, brand ecosostenibile, che realizza abiti in fibra di menta e tinte di grafite.

15-18 | Confusione apparente

Tra paesaggi illustrati e consigli per la floricoltura: esposizione dedicata ai preziosi libri antichi studiati per realizzare il giardino romantico di Palazzo d’Arco.

15-18.30 | Fiori d’altri tempi

Che piante custodisce l’erbario storico Barbieri? Esposizione di campioni originali, documenti e fotografie. Alkemica, che cataloga le schede grazie al contributo del Garden Club, illustrerà le curiosità e le rarità della raccolta.

15-19 | Giardino Disegno

Esposizione, a cura della Galleria Disegno, delle opere di Marta Allegri, Italo Lanfredini, Rolando Tessadri.

15-19 | Rinascite

Nei paesaggi naturali del Nord Europa si risvegliano personaggi cristallizzati nel tempo, prelevati dal passato grazie all’archivio dell’americana Library of Congress, immersi in una nuova vita. Mostra fotografica di Olmo Amato, curata da Il Rio Edizioni.

16 | La merenda del mago

Quali storie nasconde il Palazzo del Mago? Racconto e golosità a cura di Slow Food: salame e coppa mantovani con i fichi e melone, cotechino con polenta, frittata con i saltarelli (piccoli gamberi di fosso), grana dei prati stabili. Costo € 15.
Su prenotazione: 335 269903, condotta.slowfoodmn@gmail.com.

16-19.30 | Naturalmente Geometrie

La natura come modello continuo nell’arte e nei manufatti. Piccoli scenari uniscono elementi vegetali e interpretazione artistica. A cura di Spazio Arrivabene 2.

17 | Delizie di corte

Esplorazione guidata ai giardini rinascimentali di Palazzo Ducale: meraviglie 6 nascoste, oppure ostentate per celebrare la famiglia Gonzaga. A cura de Gli Scarponauti. Durata: un’ora. Iscrizione € 4, su prenotazione: scarponauti.it/iscrizioni

18 | Al tramonto nel bosco

Ciclopasseggiata in campagna, facile e piacevole, fino alla riserva di Bosco Fontana, con visita alla palazzina dei Gonzaga. A cura di Fiab, in collaborazione con il Centro Nazionale per la Biodiversità Forestale Bosco Fontana.

18 | Saggi sotto l’albero

Presentazione in giardino del libro di Davide Bregola, “I racconti dei saggi”. Storie che appagano, conciliano, persuadono. Un’invito alla calma, all’armonia, alla spiritualità. A cura di Il Rio Edizioni.

18 | In mezzo scorre il Rio

Visita guidata ai giardini affacciati sul rio, per raccontare la storia passata del corso d’acqua e gli attuali progetti di valorizzazione. A cura della Fondazione Pescherie di Giulio Romano.

21.30 | Retroazione | live performance

I filmati di giardini, inviati dal pubblico di Interno Verde a Retroazione – trasformati da uno speciale algoritmo – diventano una performance live, unica e irripetibile, sonorizzata dal vivo nel Giardino dell’Esedra. Progetto audiovisivo: Collettivo Superbudda, a cura di Paola D’Orsogna. Tecnagon Produzioni e Palazzo Te.

Domenica 15 settembre

8.30 | Terapia verde

Trekking urbano dedicato agli effetti benefici delle piante: dall’astrologia medica del Giardino dei Semplici al sorprendente hortus conclusus dell’Ospedale. A cura de Gli Scarponauti. Durata: 4 ore, km 7. Iscrizione € 10, su prenotazione: scarponauti.it/iscrizioni.

9 | La colazione delle Cappuccine

Dal dolce al salato, con racconto dell’antico convento delle Cappuccine. A cura di Slow Food: bufféta, tette delle monache, chifferini austriaci, cappuccino, polenta e grass pistà, chisolina burro e acciughe, vino bianco. Costo € 10.
Su prenotazione: 335 269903, condotta.slowfoodmn@gmail.com.

9-19.30 | Retroazione | installazione

Vuoi partecipare alla creazione di un’opera d’arte multimediale? Filma con lo smartphone i giardini che preferisci e caricarli sul sito retroazione.xyz. Verranno elaborati da un algoritmo che li trasformerà in un’installazione immersiva, da scoprire nei Tinelli di Palazzo Te. Progetto audiovisivo: Collettivo Superbudda, a cura di Paola D’Orsogna. Tecnagon Produzioni e Palazzo Te.

10 | L’erbario dei piccoli

Laboratorio per bambini (3 – 9 anni) curato da Mango Tree Montessori Lab, per imparare a conoscere la natura che cresce in città. Insieme si costruirà l’erbario di piazza Virgiliana. Durata: 2 ore. Iscrizioni: € 25, solo su prenotazione: info@mangotree.it – 339 88 27 105.

10-12.30 | Naturalmente Geometrie

La natura come modello continuo nell’arte e nei manufatti. Piccoli scenari uniscono elementi vegetali e interpretazione artistica. A cura di Spazio Arrivabene 2.

10-13 | Confusione apparente

Tra paesaggi illustrati e consigli per la floricoltura: esposizione dedicata ai preziosi libri antichi studiati per realizzare il giardino romantico di Palazzo d’Arco.

10-13 | Rinascite

Nei paesaggi naturali del Nord Europa si risvegliano personaggi cristallizzati nel tempo, prelevati dal passato grazie all’archivio dell’americana Library of Congress, immersi in una nuova vita. Mostra fotografica di Olmo Amato, curata da Il Rio Edizioni.

11 | L’orto dell’Imperatore

L’associazione Via Carolingia illustra il progetto dell’orto medievale, disegnato grazie alle istruzioni di Carlo Magno, che si andrà a realizzare nel parco del convento del Gradaro.

11 | In giardino con Stefano

Concerto di brani composti da Stefano Gueresi, nel giardino della sua abitazione. Selezione di libri dedicati alla città a cura di Edizioni Il Rio. Max 50 persone, senza prenotazione.

12 | In mezzo scorre il Rio

Visita guidata ai giardini affacciati sul rio, per raccontare la storia passata del corso d’acqua e gli attuali progetti di valorizzazione. A cura della Fondazione Pescherie di Giulio Romano.

12-15 | Pranzobaleno

A Parcobaleno, per la terza edizione di cORTOcircuito: cibo biologico e promozione della biodiversità naturale e agricola.
Info e prenotazioni: 348 35 347 47.

15 | Vestiti di natura

Personalizzazione a cura degli studenti NABA delle magliette di Wrad, brand ecosostenibile, che realizza abiti in fibra di menta e tinte di grafite.

15-18 | Confusione apparente

Tra paesaggi illustrati e consigli per la floricoltura: esposizione dedicata ai preziosi libri antichi studiati per realizzare il giardino romantico di Palazzo d’Arco.

15-19 | Rinascite

Nei paesaggi naturali del Nord Europa si risvegliano personaggi cristallizzati nel tempo, prelevati dal passato grazie all’archivio dell’americana Library of Congress, immersi in una nuova vita. Mostra fotografica di Olmo Amato, curata da Il Rio Edizioni.

16 | La merenda del mago

Quali storie nasconde il Palazzo del Mago? Racconto e golosità a cura di Slow Food: salame e coppa mantovani con i fichi e melone, cotechino con polenta, frittata con i saltarelli (piccoli gamberi di fosso), grana dei prati stabili. Costo € 15.
Su prenotazione: 335 269903, condotta.slowfoodmn@gmail.com.

16-19.30 | Naturalmente Geometrie

La natura come modello continuo nell’arte e nei manufatti. Piccoli scenari uniscono elementi vegetali e interpretazione artistica. A cura di Spazio Arrivabene 2.

17.30 | In giardino con Stefano

Concerto di brani composti da Stefano Gueresi, nel giardino della sua abitazione. Selezione di libri dedicati alla città a cura di Edizioni Il Rio. Max 50 persone, senza prenotazione.

18 | In mezzo scorre il Rio

Visita guidata ai giardini affacciati sul rio, per raccontare la storia passata del corso d’acqua e gli attuali progetti di valorizzazione. A cura della Fondazione Pescherie di Giulio Romano.

18 | Il parco che cambia

Come si trasforma il verde pubblico? Perchè e come si programma un interven- to? Passeggiata esplorativa, per capire le strategie di gestione dei parchi cittadini, a cura dei tecnici del Comune.